Tricks & Tips Sicurezza

Gmail, posta legittima finisce nello Spam per errore

Gmail bug

Un bug nel servizio di posta di Google potrebbe aver contrassegnato erroneamente come indesiderate numerose email legittime.


Scusandosi per l'inconveniente, Google ha avvertito parte degli utenti di Gmail che un bug potrebbe aver erroneamente contrassegnato messaggi email come spam; oppure potrebbe averli spostati direttamente nel cestino.

Si tratterebbe di un bug che ha afflitto l'app Gmail per iOS, i browser mobili usati sugli smartphone e anche la versione offline di Gmail: i messaggi tra il 15 e il 22 gennaio scorsi potrebbero dunque essere stati gestiti erroneamente e non essere visti dai legittimi destinatari.

Google suggerisce perciò di prendere visione delle cartelle di Spam e del Cestino, entro il prossimo 14 febbraio: prima che siano trascorsi i canonici trenta giorni e che avvenga la consueta cancellazione definitiva, dopo la quale nulla può essere recuperato.

gmail bug
La comunicazione di Google agli utenti

Se non volete scorrere le vostre cartelle (magari particolarmente affollate di spam o di posta nel cestino), potete inserire nella barra di ricerca di Gmail le stringhe seguenti, impostate per maggiore sicurezza con un giorno aggiuntivo rispetto alle date a rischio.

I caratteri da inserire nella barra di ricerca sono: after:2014/01/14 before:2014/01/23 in:spam per visualizzare i messaggi finiti nella cartella dello Spam; after:2014/01/14 before:2014/01/23 in:trash per visualizzare i messaggi finiti nel Cestino.

Qual è la tua reazione?

Articoli correlati

1 di 88
Share via
×
Notifiche da Facebook
×
Notifiche da Instagram
×
Notifiche iscrizione
Send this to a friend