21/09/2023
Foto di Gerd Altmann da Pixabay
Telefonia

Il nuovo malware chiamato “Hook” consente il dirottamento e lo spionaggio in tempo reale sui dispositivi Android

hook

Un grave pericolo informatico: Hook, un malware che attacca i dispositivi Android

Negli ultimi tempi sono state rilevate preoccupazioni riguardo a un nuovo malware chiamato “Hook” la cui caratteristica principale è la possibilitĂ  di effettuare il dirottamento e lo spionaggio in tempo reale sui dispositivi Android.

Secondo le informazioni provenienti dai ricercatori di codingCyber, questo malware è stato progettato in modo tale da poter sfruttare le vulnerabilità dei dispositivi Android ed eseguire comandi in tempo reale con una piattaforma di gestione remota. Inoltre, una volta eseguito, può sfruttare la memoria e le risorse del dispositivo per la trasmissione di vari tipi di malware, spyware ed altri tipi di programmi nocivi.

Come funziona Hook

Hook è un malware multi-modulo, che fornisce agli hacker la possibilità di sfruttare i punti deboli presenti sui dispositivi Android. Come mostrato dai ricercatori di codingCyber, il malware è in grado di eseguire vari tipi di attacchi, tra cui:

  • Iniezioni di codice malicious: una volta eseguito, Hook può infettare un dispositivo con codice malevolo.
  • Esecuzione di malware: il malware può essere utilizzato per eseguire altri programmi malevoli sul dispositivo.
  • Intercettazione di informazioni personali: può essere utilizzato per raccogliere informazioni riservate come password, numeri di carte di credito e altri dati personali.

Le contraccezioni da adottare

Per evitare la possibilitĂ  che il vostro sia dispositivo Android vittima di un attacco da parte di Hook, i ricercatori di codingCyber raccomandano di seguire questi consigli di base:

  • Effettuare gli aggiornamenti di sicurezza: assicuratevi che il vostro dispositivo Android sia sempre aggiornato all’ultima versione.
  • Installare un software di sicurezza: è consigliabile installare un buon programma anti-malware sui dispositivi Android.
  • Utilizzare una rete sicura: quando si naviga in Rete, è importante utilizzare una connessione sicura.
  • Essere consapevoli delle possibili minacce: è importante essere consapevoli dei pericoli della Rete ed essere in grado di riconoscere le attivitĂ  sospette.

Conclusione

Hook è uno dei piÚ recenti malware in circolazione, ed è in grado di compromettere la sicurezza dei dispositivi Android. Per evitare che il dispositivo venga preso di mira da questo malware, è importante seguire le linee guida sulla sicurezza indicate e mantenere sempre aggiornato il proprio dispositivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Helpsystem Informatica Accetta se vuoi ricevere le notifiche per le ultime notizie e gli aggiornamenti.
Ignora
Consenti notifiche