mercoledì 1 Febbraio 2023

Ultimi articoli

Software & Giochi

Il prototipo giocabile di Left 4 Dead fa luce su una storia di origine unica

Left 4 Dead

Trovato un prototipo del gioco “Left 4 Dead”: rivive la storia di un titolo di successo

Il famoso titolo “Left 4 Dead”, sviluppato originariamente da Turtle Rock Studios e successivamente pubblicato da Valve Corporation nel 2008, mette in palio una storia davvero unica. Il gioco ha riscosso un successo enorme, riproponendo ai videogiocatori un tema mai direttamente trattato a tal punto prima. In ultima analisi, quello che ha portato a questo titolo la fama è stato l’attivazione di una dinamica di cooperazione mai vista su piattaforme digitali prima.

Nuova luce sulla storia originale di questo titolo è stata data dalla recente scoperta di un prototipo giocabile. A scovarlo è stato un Twitter utilizzatore con il nome in codice “$000p#$$”, che è riuscito a entrare in possesso di una versione di prova di Left 4 Dead. Utilizzando un hardware di riproduzione d’ampio risalto, “$000p#$$” è stato in grado di mettere insieme un corposo video in cui mostrava al pubblico che sia pure un prototipo, ma si tratta comunque di un titolo completo.

Che cosa aveva di speciale Left 4 Dead?

Prima di comprendere in dettaglio che cosa abbia significato la scoperta di un prototipo giocabile di Left 4 Dead, è importante sapere che cosa era davvero unico a proposito del titolo originale.

Innanzitutto, Left 4 Dead è stata una delle prime prove di successo di una modalità di cooperazione completamente digitale, che permetteva di vivere un’avventura assieme ad altri, avendo l’opportunità di contribuire allo svolgimento della storia con le proprie scelte. D’altro canto, l’ambientazione post-apocalittica è riuscita a soddisfare i fan del genere horror, grazie al tema dei “non morti” che sottolineava la lotta alla sopravvivenza.

In ultima istanza, tuttavia, il titolo è riuscito a donare ai suoi utenti la sensazione di vera epicità, facendoli sentire come parte di una community, che combatteva insieme alle avversità in modo non competitivo, ma collaborativo.

La scoperta del prototipo giocabile di Left 4 Dead

La scoperta di un prototipo giocabile di Left 4 Dead, da parte del Twitter user “$000p#$$”, ha fatto scalpore tra le comunità di appassionati di videogiochi.

Quest’ultimo ha trascorso diverse settimane alla ricerca di materiale da includere nel suo archivio digitale, fino a quando è riuscito a scovare una versione preliminare del quadro.

In esso venivano offerti contenuti ancora in fieri e senza la chiarezza di un vero e proprio manuale d’utilizzo ma, di qualunque cosa si trattasse, c’era, fece tutta la differenza: in esso c’erano già le dinamiche di cooperazione che alla fine si sarebbero offerte ai milioni di fan di Left 4 Dead.

Le differenze tra il prototipo e l’originale

La versione del prototipo di Left 4 Dead è un esempio impressionante di grammatica giocosa. Ovvero, come nella maggior parte dei prototipi, si riconoscono elementi di un titolo in sviluppo, che si configurano come degli schemi concettuali di quello che deve essere in progetto.

Detto questo, il prototipo contiene diverse differenze rispetto a quello che è diventato il titolo originale riconosciuto. Ad esempio, alcuni degli spazi esplorabili attraverso una partita smettono qui di esistere e vengono sostituiti con aree diverse, in modo più complesso.

Inoltre, mentre l’originale conteneva armi secondarie, l’unica opzione a disposizione del prototipo è limitata all’utilizzo del fucile d’assalto. Allo stesso modo, le meccaniche di gioco cambiano drasticamente, dal momento che, invece di che far evolvere un personaggio sulla base della scelta dei potenziamenti, all’interno del prototipo, questo è astratto e la maggior parte delle statistique rimane costante in ogni caso.

Giocare al prototipo oggi: una vera opportunità

Essendo che il prototipo di Left 4 Dead è di un decennio passato, chiaramente alcuni dei contenuti e dei meccanismi di gioco contenuti non sono più rappresentativi di quelli definitivi. Tuttavia, considerando che ci potrebbe essere un certo interesse intorno a ciò che il team di sviluppo aveva in mente per l’originale, la possibilità di giocare un titolo apocalittico, come questo, non potrebbe che giovare all’intero settore.

Conclusione

Il prototipo scoperto da “$000p#$$” ha riacceso i riflettori su “Left 4 Dead”, proiettando una luce di rivivificazione sulla storia originale di questo rinomato titolo.

È necessario sottolineare che la versione di prova mostra solo parte di quello che sarebbe diventato il gioco definitivo, ma la sua individuazione ha alimentato l’immaginazione e la curiosità degli appassionati, che potevano godersi la possibilità di giocare a un titolo di successo, anche solo in parte. Un codice silente che dà vita a un’intera storia e fa rivivere una comunità.

Articoli correlati

1 di 11
Lascia un commento

Rilevato Adblock

I sistemi hanno rilevato il blocco di script e pubblicità. Ti consiglio di disattivarli. Grazie.

Refresh Page
x
Helpsystem Informatica

Helpsystem Informatica

Form di contatto veloce

I will be back soon

Helpsystem Informatica
Ciao, sono il BOT del sito 👋
Scegli il metodo che vuoi usare per comunicare con me.
Ti risponderò prima possibile! Grazie.
Inizia a chattare su:
chat

Hai uno smartphone Android?

Visita il mio sito usando la mia APP, ti basta cliccare il pulsante qui sotto per scaricarlo in pochi secondi

Helpsystem Informatica Vorremmo mostrarti le notifiche per le ultime notizie e gli aggiornamenti.
Ignora
Consenti notifiche
Verified by MonsterInsights