29/11/2023
Altro

Meta, Microsoft e Amazon annunciano la rivalità con Google Maps

Meta, Microsoft, Amazon Web Services (AWS) e la società di mappatura olandese TomTom hanno lanciato giovedì una nuova iniziativa di mappatura in collaborazione con l’organizzazione no-profit Linux Foundation.

Chiamato “Overture Maps Foundation”, il nuovo sforzo collaborativo mira a sviluppare dati cartografici aperti interoperabili su un metodo open source che può essere utilizzato e riutilizzato tra applicazioni e aziende.

Ciò significa che gli sviluppatori potranno utilizzare liberamente i dati delle mappe di Overture e basarsi su di essi.

Mira a eliminare il predominio di Google Maps nell’area della mappatura digitale raccogliendo e curando i set di dati necessari per creare gratuitamente mappe dettagliate e aggiornate di tutto il mondo.

È noto che Google Maps, lanciato nel 2005, continua a rimanere la principale app di navigazione predefinita per la maggior parte degli utenti di Internet, offrendo servizi estesi come immagini satellitari, fotografie aeree, mappe stradali, viste panoramiche interattive a 360° delle strade (Street View), condizioni del traffico in tempo reale e molto altro.

Non solo, Google è stata anche in grado di monetizzare le mappe su larga scala.

La Overture Maps Foundation sta cercando di cambiare questa situazione creando dati cartografici aperti affidabili, facili da usare e interoperabili gratuitamente. I membri saranno in grado di combinare le risorse per sviluppare dati completi, accurati e aggiornati man mano che il mondo fisico cambia.

“Mappare l’ambiente fisico e ogni comunità del mondo, anche se crescono e cambiano, è una sfida estremamente complessa che nessuna organizzazione può gestire. L’industria deve unirsi per fare questo a vantaggio di tutti”, ha affermato Jim Zemlin, direttore esecutivo della Linux Foundation in un comunicato stampa.

“Siamo entusiasti di facilitare questa collaborazione aperta tra le principali aziende tecnologiche per sviluppare dati cartografici aperti di alta qualità che consentiranno innovazioni indicibili a vantaggio di persone, aziende e comunità”.

Overture insieme ad altri contributori mira a fornire:

  • Creazione di mappe collaborative: i dati saranno incorporati da più fonti, inclusi membri di Overture, organizzazioni civiche e fonti di dati aperte.
  • Sistema globale di riferimento delle entità: Overture semplificherà l’interoperabilità con un sistema che collega le entità di diversi set di dati alle stesse entità del mondo reale.
  • Processi di garanzia della qualità: i dati saranno sottoposti a convalida per rilevare errori della mappa, rotture e atti di vandalismo per garantire che i dati della mappa possano essere utilizzati nei sistemi di produzione.
  • Schema di dati strutturati: Overture definirà e guiderà l’adozione di uno schema di dati comune, strutturato e documentato per creare un ecosistema di dati cartografici di facile utilizzo.

“Le esperienze immersive, che comprendono e si fondono con il tuo ambiente fisico, sono fondamentali per l’Internet incarnato del futuro”, ha aggiunto Jan Erik Solem, direttore di Maps presso Meta Engineering.

“Fornendo dati cartografici aperti interoperabili, Overture fornisce le basi per un metaverso aperto creato da creatori, sviluppatori e aziende allo stesso modo”.

Sebbene il progetto sia guidato principalmente da AWS, Meta, Microsoft e TomTom, la fondazione spera di espandere l’adesione e i contributori per includere un’ampia gamma di segnali e input di dati per migliorare i dati delle mappe. Overture prevede di rilasciare i suoi primi set di dati nella prima metà del 2023, che inizialmente includeranno livelli di base tra cui edifici, strade e informazioni amministrative.

Migliorerà costantemente la copertura, la risoluzione e l’accuratezza dei dati esistenti, oltre a introdurre nuovi livelli come aree geografiche, confini amministrativi, instradamento dei confini e, infine, dati di edifici 3D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Helpsystem Informatica Accetta se vuoi ricevere le notifiche per le ultime notizie e gli aggiornamenti.
Ignora
Consenti notifiche