Tricks Internet

Diritti all’oblio: Rimuovere i propri dati dai risultati di ricerca di Google

diritto all'oblio

Come molti di voi sapranno, a Corte europea ha detto che abbiamo un “diritto all’oblio”, e adesso Google deve permetterci di togliere le nostre informazioni dai risultati di ricerca. Ma come ottenere ciò?


E’ passato ormai un anno quando la Corte Europea di è pronunciata in merito il diritto di ogni cittadino ad aver il diritto alla privacy e, a causa di ciò, si sono dovuti adeguare tutti, compreso il noto motore di ricerca Google. Quest’ultimo ha reso un modulo web che le persone possono utilizzare per presentare le loro richieste per i link che vogliono far eliminare. Sarà quindi valutata ogni richiesta individuale con lo scopo di “bilanciare il diritto alla privacy dell’individuo” prima di prendere una decisione.

Questo modulo web è ora disponibile clicca qui.
 
Rimuovere risultato personale da google
Questo è come appare il modulo online (è necessario compilare il presente modulo per rimuovere il risultato dalla ricerca personale) 

 

Avrete bisogno di convincere Google che il risultato della ricerca in questione è “inadeguato, irrilevante o non più rilevante, o eccessivo in relazione agli scopi per i quali [era] creato”, e di fornire un documento di identità.

Se la richiesta viene accettata, Google quindi rimuoverà tale collegamento dalle sue ricerche, ma non ha dichiarato quanto tempo ci vorrà per tale processo.

Tuttavia sembra che Google non sia troppo contento della decisione presa dai giudici. Il Presidente esecutivo Eric Schmidt ha detto:

Ci sono delle complicazioni nelle richieste che riceviamo e dobbiamo bilanciare il diritto all’informazione e capire come procedere e vogliamo considerare le domande del panel di esperti che abbiamo invitato. Siamo interessati e vogliamo soprattutto ascoltare”.

 

Articoli correlati

1 di 89
Share via
Send this to a friend