Tricks & Tips Sicurezza

Ricatti sessuali online: Cosa sono e come prevenirli

Ricatti sessuali

Ancora oggi se ne parla tanto, poiché è un fenomeno molto diffuso quello dei ricatti sessuali, con vittime "virtuali inguenue". Ma serve tutto quello allarmismo?


Si legge molto spesso sul web denunce o articoli che parlano di uomini caduti vittime dei ricatti sessuali, ma cosa si tratta in realtà?

Con l'utilizzo di internet è molto semplice entrare in contatto con persone di tutto il mondo, di ogni ceto, ogni religione e credo politico. Un luogo di scambi, ma anche di confronto, aiutati da un anonimato virtuale che offre questo mezzo. Si perché tra "utenti comuni" ci si può facilmente spacciare per chiunque o per qualunque sesso.

Per un uomo, diventare sul web una donna, è molto facile e veloce, potendosi anche mettere gli anni che si vogliono!

Questo ha creato vari comportamenti dell'uso di internet portando mali intenzionati ad usarlo in modi non leciti o "non sani".

Per coloro che non lo usano in maniera "non sana" ad esempio abbiamo quelle persone che usano internet per cercare piaceri sessuali virtuali (col sesso virtuale) o reale (tramite incontri "nel mondo vero"). Proprio queste persone sono le vittime delle persone che usano internet in maniera illecita, cadendo nella trappola del ricatto sessuale. Andiamo nei fatti a dire cosa materialmente succede.

Si è sul web e si contatta o si viene contattati da un profilo di una bella donna, sesuale o molto disponibile, la quale chatta e non vede l'ora di conoscere la vittima. Dopo qualche chattata, invita a "vedersi" tramite contatto web, chiedendo l'account Skype o similare.

La vittima che fa? Tra la curiosità e la voglia di conoscerla, si rifiuta? Manco per idea! Quindi la inserisce nei suoi contatti skype e attiva la webcam.

A quel punto scatta la trappola. Quella donna cui vedete vi riempie dei complimenti o comunque vi induce a desiderare vedervi nudi, o addirittura vi invita a masturbarvi davanti la webcam per compiacerla.

A quel punto la vittima lo fa e l'atteggiamento di quella donna, improvvisamente cambia. Dice alla vittima che è stato registrato e poi, o dice che è minorenne e lo denuncia se non paga oppure che quel video finirà da tutti i contatti e amici della vittima qualora non venga pagata!

Bella gatta da pelare per la vittima che a quel punto è in un bel pasticcio e non sa cosa sia meglio fare.

Bella scocciatura se succedesse a voi eh? Ma come difendersi o, meglio, come prevenire che succedesse ciò?

Molti dicono che non accettando persone che non si conoscono non si incorre in questo rischio, ma così uno non può nemmeno voler fare nuove amicizie, perché deve aver paura che succeda a lui?

Vedete, il male peggiore è l'ignoranza!

Ma voi potete accettare e vedervi su Skype con chiunque, anche con estranei e profili vuoti, non correte nessun pericolo se fate solo una cosa: lasciate il vostro pisellino sempre dentro i pantaloni!

Avete capito benissimo! Molti uomini credono che le donne del terzo millennio, non vedono l'ora di vedere il pisellino di un estraneo e vedere questo quanto sia arrapato! Beh credete malissimo!
Ormai anche le adolescenti sanno com'è fatto, non credete! Nessuna ha voglia di vedere proprio quello di un estraneo, solo rare donne cui hanno patologie sessuali disturbate che possono avere questo desiderio, ma non sono così tante, da aver la probabilità che sicuramente capiti a te che stai leggendo!

Quindi se vuoi stare tranquillo sul web, stai composto davanti al pc, in particolare con la webcam accesa, stai sempre vestito e stai sempre attento anche ai discorsi che dici! Ricordati sul web non c'è più "la mia parola contro la tua", qui ci sono sempre le prove!

Buona navigazione!

Qual è la tua reazione?

Articoli correlati

1 di 88
Share via
×
Notifiche da Facebook
×
Notifiche da Instagram
×
Notifiche iscrizione
Send this to a friend