Tricks Computer

Portatile: Come fare la prima ricarica della batteria

Batterie NB

Se non sai come fare la prima carica della batteria di un PC portatile allora sei capitato nel posto giusto. In questo articolo ti spiegherò infatti come eseguire correttamente la prima carica della batteria del tuo nuovo computer (o della tua nuova batteria) ed anche come fare i successivi cicli di carica e scarica.


I moderni computer portatili, che siano notebook, netbook, laptop o ultrabook, montano delle batterie agli ioni di litio che, in genere, possono richiedere fino a 2, 3 ore per ricaricarsi completamente (a computer spento). Quando compri una nuova batteria, o un nuovo computer portatile, la batteria invece è già caricata parzialmente intorno al 40% quindi, per la prima carica della batteria, devi semplicemente montarla nel portatile e caricarla completamente senza avviare il sistema operativo Windows, Linux o Mac OS del tuo computer. Va precisato che caricare completamente la batteria, non significa che devi caricarla per 12 ore, ma semplicemente che la devi caricare come farai normalmente anche le volte successive (quindi più o meno un paio d’ore), cioè fino a quando il led che indica lo stato della batteria non si spegnerà (o avrà cambiato colore).

Una volta fatto il primo ciclo di carica, volendo, puoi anche staccare l’alimentatore per iniziare ad usare il computer portatile per il primo avvio. Nei successivi cicli di carica e scarica, puoi far scaricare la batteria anche fino al 5% (o comunque fino a quando te lo dice il sistema operativo) ed inoltre puoi fare anche a meno di caricarla completamente fino al 100% (puoi fermarti, per esempio, già all’80%). Una cosa molto importante da dire è che non c’è bisogno di scaricare completamente la batteria prima di caricarla, questo perché le moderne batterie agli ioni di litio non soffrono dell’effetto memoria (che invece avevano le vecchie batterie basate sul nichel). Ricorda inoltre che bisognerebbe fare una calibrazione della batteria almeno una volta ogni 30 cicli di carica e scarica, che una carica parziale è meglio di una totale (e non causa alcun danno al contrario di una scarica completa) e che sarebbe meglio caricare la batteria quando il computer portatile è spento (anche tutta la notte, tanto, una volta caricata la batteria, l’alimentatore smette di caricarla). Adesso che sai come fare la prima carica della batteria di un PC portatile, se usi il computer sempre con l’alimentatore attaccato, ti consiglio di rimuovere la batteria.

Qual è la tua reazione?

Articoli correlati

1 di 88
Share via
×
Notifiche da Facebook
×
Notifiche da Instagram
×
Notifiche iscrizione
Send this to a friend