Tricks Internet

Hashtag su Twitter

Come fare un hashtag su Twitter.

L'hashtag su Twitter consente di leggere i post degli altri e per comunicare su Twitter. In pratica un hashtag permette di aggregare i tweet scritti dagli utenti uno stesso tema, creando una sorta di comunità tematica all'interno del grande calderone di Twitter. Facciamo un esempio pratico, volete sapere cosa ne pensano gli altri di un particolare spettacolo o di un film, non vi basta però ricercarlo tramite la ricerca su twitter, volete creare una discussione ed invitare i vostri amici a partecipare. Per fare questo è necessario creare un link da inviare ai vostri amici e l'hashtag consente di farlo. Per scrivere un hashtag in un tweet è sufficiente anteporre il simbolo # alla parola chiave intorno alla quale nascerà la comunità, dopo aver dato invio la parola verrà automaticamente trasformata in un link attivo senza nessun'altra operazione da compiere. Ecco un esempio di hashtag su Twitter.

HASHTAG SU TWITTER

Gli utenti su Twitter che leggono il post possono così seguire i vostri commenti e partecipare alla discussione in live blogging semplicemente cliccando sul link attivo dell'hashtag. Essendo visibile a tutti è consigliabile realizzare un hashtag specifico, evitando parole troppo comuni o troppo generiche, ad esempio utilizzare come hashtag #film vi farebbe vedere i commenti di tutti coloro al mondo che parlano di un film e non soltanto del film in questione. Utilizzare, invece, come hashtag #filmmatrix vi consente di parlare soltanto del film in questione.

ELENCO TWEET HASHTAG

Dal punto di vista tecnico un hashtag è sempre preceduto dal simbolo # che consente di trasformare una determinata parola in un link. Cliccando sull'hashtag si potrà accedere all'elenco di tutti i tweet che contengono la stessa parola chiave nel testo e di filtrare i tweet per argomento. Gli hashtag sono anche l'unico modo per trasformare i tweet su Twitter in un link attivo da condividere all'esterno, ad esempio pubblicando il link relativo all'hashtag su una email, sul proprio blog o su altri social network come Facebook, Google Plus, ecc. per invitare più persone a partecipare alla micro discussioni tematica. E' sufficiente copiare l'indirizzo completo dell'hashtag, cliccando sull'hashtag con il tasto destro del mouse, ed incollarlo sulle altre piattaforme esterne. Cliccando sul link gli utenti visualizzeranno direttamente la discussione su Twitter.

COPIA HASHTAG

 

Qualche consiglio utile sugli hashtag.

Come già detto, quanto più un hashtag è specifico e tanto più riesce ad essere efficace per comunicare ad una nicchia ristretta di persone o di argomenti. Gli hashtag possono essere inseriti dentro gli stessi tweet di Twitter. E' consigliabile utilizzarne non più di uno per tweet altrimenti il testo diventa illeggibile. Il più delle volte gli hashtag sono utilizzati per chiacchiere su un particolare tema ma, in realtà, la loro portata è ben più ampia. Gli hashtag possono essere utilizzati come vero e proprio strumento di comunicazione one-to-many, ad esempio per informare i partecipanti di un evento su eventuali variazioni degli orari ecc. Alle persone sarà sufficiente consultare l'hashtag in questione sul proprio smartphone per essere informato quasi in tempo reale. In genere la vita di un hashtag è molto breve, da qualche ora a qualche giorno, ma la sua visibilità è veramente enorme e in qualche caso, ad esempio per gli argomenti ricorrenti (#730, #mondiali, ecc.) gli hashtag si trasformano in vere e proprie comunità stabili.

Qual è la tua reazione?

Articoli correlati

1 di 88
Share via
×
Notifiche da Facebook
×
Notifiche da Instagram
×
Notifiche iscrizione
Send this to a friend