Tricks & Tips Sicurezza

Le truffe autorizzate del 4.81.82

alt

Da un po’ di tempo ci sono degli spot pubblicitari sulle reti Mediaset che invitano alla partecipazione ad un concorso con in palio favolosi premi:

un iPad, un iPhone e 500 euro di ricarica.

Le domande di cultura generale non sono alla portata di tutti e di certo occorre una buona preparazione scolastica ed intelligenza vivace per riuscire a rispondere.

 

Alcuni esempi:

  1. L’animale che fa le fusa? Cane o Gatto.
  2. Chi è il migliore amico dell’uomo? Cane o Gatto.
  3. Il lupo perde? Pelo o vizio.

 

Gli spot sono martellanti, dalla mattina alla notte tarda con testimonial di fama e caratura artistica internazionale, vedi ad esempio Marco Predolin.

 

Soltanto dando fondo a tutto il proprio bagaglio di conoscenze personali si può arrivare ad una soluzione dell’enigmatico quiz.

E poi si può mandare la propria risposta al 4.81.82 tramite sms.

 

E poi?

 

E poi.. le scritte di lato allo spot pubblicitario (poco visibili e poco chiare) ricordano che il servizio è in abbonamento per la modica cifra di 24,20 euro al mese; quindi dopo aver mandato il primo sms arriva un codice pin da inserire nel sito della società per ricevere giochi, loghi, suonerie e sfondi.

Inizia poi un calvario tra ricariche che magicamente spariscono, sms inviati dalla stessa società che prosciugano il credito in men che non si dica (o meglio.. scriva).

 

Ho raccolto alcune delle tantissime testimonianze che si possono trovare su internet:

 

  1. Mao scrive:
    4 agosto 2011 alle 15:46

Ebbene sì, ho abboccato anch’io….
Ieri sera dopo aver ricevuto la mail da dem@emailuseropinion.com (la’Dem’ mi ricordava un ente di pubblicità,senza alcun rischio)che mi avvisava di esser stato selezionato quale vincitore di un premio tra iMac, iPad o iPhone. Dovevo solo cliccare sul link, poi effettuar la scelta premio, inserendo dati personali e nr Cellulare.
Subito dopo ho ricevuto codice PIN via SMS, l’ho inserito ed ho ricevuto altri 3 SMS, piu altri 3 links internet che ho canellato immediatamente.
Dai msg ricevuti si evince che sono iscritto a allyoucan.it.
Controllando il traff residuo dal portale Vodaf, mi sono reso conto di aver perso 9€ per tre servizi Premium MT. Ho chiamato ora da tlf fisso il nr. 011-6910081 e seguendo voce automatica ho inserito 9 (servizio allyoucan),poi ho parlato con l’operatrice che ha capito immediatamente il da farsi,basta dare il nr.cell e disattiva il tutto. In ogni caso 9€ sono stati rubati stupidamente al sottoscritto (adulto e non ancora vaccinato???)Mah…

 

  1. Simona scrive:
    22 luglio 2011 alle 14:03

ciao a tutti,vi scrivo perche anche io sono stata truffata proprio stamattina,da questa societa che si chiama (allyoucan,della AYCI)in pratica mi sono trovata senza piu soldi senza neanche sapere il perche…(con una ricarica di venticinque euro fatta ieri)mi e arrivato un messaggio stamattina con su scritto,che era stato attivato un servizio di suonerie a pagamento,ho chiamamto il numero e dopo varie telefonate a pagamento ovvio,mi hanno risposto che io lo avrei attivato ieri da un cellulare wap,quando nn ho neanche il cel che puo anadare in internet…mi risulta strana questa cosa,cmq hanno detto di avermela disattivata ora,pero chi mi risarcisce…che truffatori.. ciao a tutti…

 

  1. Sara Morbidelli scrive:
    24 agosto 2011 alle 20:45

cercando offerte x viaggi mi sono imbattuta in un sito dove chiedevano num tf x inviarle. risultato. mi mandano sms dove chiedono contatto al sito e in 2 gg mi hanno tolto 30 euro di ricarica.
do gli estremi degli sms nella speranza che mi possiate dire come bloccarli.
48182 allyoucan.it htt.//wap.allyoucan.it
ho provato a mandare sms con scritto stop ma continuano a prosciugarmi la ric mandando sms.
grazie x l’aiuto

 

Fra le tante testimonianze ci sono anche quelle di genitori che denunciano il raggiro ai danni dei propri figlioli (un padre scrive del figlio di 10 anni, una madre della propria figlia di 12 anni) che abboccano alla pubblicità con la speranza di vincere un iPhone.

 

Certo si potrebbe obiettare che si dovrebbe avere un minimo di controllo da parte dei genitori sull’utilizzo del cellulare quando si parla di ragazzini in tenera età, si potrebbe anche argomentare a quale età sia giusto dotare un bimbo di questo aggeggio.

E sarebbe anche corretta l’obiezione, ma ciò non toglie che non si può lasciare che una società spadroneggi in tv con pubblicità ingannevole.

 

 

“la pubblicità deve evitare ogni dichiarazione o rappresentazione che sia tale da indurre in errore i consumatori, anche per mezzo di omissioni, ambiguità o esagerazioni palesemente non iperboliche”

(Codice dell’Autodisciplina Pubblicitaria Italiana, art. 2)

 

 

E questo già è un primo punto per il quale la pubblicità può essere definita ingannevole, considerato che le informazioni presenti durante lo spot pubblicitario sono vaghe, poco comprensibili e assolutamente non chiare.

 

Colui che risponde alla domanda del quiz vuole partecipare ad un concorso con i fantastici premi di cui sopra, non vuole sottoscrivere alcun abbonamento per scaricare loghi, suonerie o giochi sul proprio cellulare.

Dal sito http://www.allyoucan.it/ che è quello che indicato (munendosi di lente d’ingrandimento) sulla sinistra dello stesso spot pubblicitario, sezione concorsi:

 

SUPERQUIZ

valido dal 29 giugno 2012 al 37 luglio 2012, montepremi complessivo 500€ iva inclusa

 

Passi il 37 luglio come data di scadenza, ma quello che mi colpisce è leggere: montepremi complessivo 500€ iva inclusa.

Complessivo?

Cioè tutto questo grande can can mediatico per un montepremi COMPLESSIVO di 500€?

 

A prescindere dalla pochezza della possibile vincita, ma la data dell’estrazione?

Le modalità di partecipazione?

La comunicazione all’eventuale fortunato vincitore come avviene?

 

Niente… nessuna indicazione.

 

Sempre dal sito:

Servizio in abbonamento. Il servizio AYCIT consente all’utente abbonato di scaricare (via wap o mail) dal sito www.allyoucan.it ogni mese fino a: 100 suonerie; 200 sfondi; 20 video suonerie; 10 giochi (o applicativi java) – max 12 cont/giorno – servizio di Oroscopo giornaliero e max 3 servizI di infonews modificabili più max 50 sms testuali.

 

Beh dai.. non è male per soli 24,20 euro al mese avere a disposizione tutto questo, addirittura fino a 100 suonerie..

 

Tutto fa capo alla società David2 SPA (http://www.d2mobile.com/)

 

Sono rimasto affascinato nel leggere la loro presentazione nella sezione Chi Siamo, quindi riporto fedelmente quello che loro stessi scrivono:

La visione di domani porta D2 ad esportare nel mondo il suo modello vincente di creatività e di posizionamento e ad aprirsi a nuove opportunità sui mercati esteri, allargando quel network produttivo, tecnico e di marketing, che la rende capace di offrire servizi rilevanti creati in tempo reale e dal sapore locale. Una strategia puramente g-local! Il futuro? Intrattenimento interattivo multi-piattaforma, contenuti generati dagli utenti, social networking, mobile advertising, e tutte le possibilità tecnologiche e di marketing per massimizzare l’esperienza di un pubblico in mobilità e sfruttare appieno le nuove possibilità distributive di contenuti di informazione ed intrattenimento.

 

 

Potrei fare a mia volta un concorso a quiz rivolto a ciascuno di voi, dal titolo:

“Che cazzo significa?”

 

 

..servizi rilevanti creati in tempo reale e dal sapore locale?

 

Ma niente, niente.. ci stanno prendendo per i fondelli?

 

La sede ed il recapito per chi avesse voglia di scrivergli due righe o andare di persona a proporgli un concorso a quiz del tipo:

 

“Pensate che in Italia siamo tutti: idioti, deficienti e stupidi?”

 

 

D2 S.p.a

Sede operativa: Via Cesare Lombroso 4 – 10125 Torino

Sede amministrativa: Via Principe Amedeo 1 – 10125 Torino

Tel: 011.6698545  Fax: 011.6698585

 

 

Infine, è proprio il caso di fare una segnalazione all’

Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato

 

Il numero di tutela del consumatore: 800.166.661

 

L’Autorità può accertare e bloccare, di propria iniziativa o su segnalazione dei soggetti interessati, le pratiche commerciali scorrette e le pubblicità ingannevoli e comparative illecite. Ai segnalanti non sono richieste particolari formalità, versamenti a favore dell’Antitrust o l’assistenza di un avvocato. I consumatori che intendono segnalare una pratica commerciale scorretta o una pubblicità ingannevole possono farlo:

 

  • tramite posta ordinaria inviando la segnalazione a Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, Piazza Giuseppe Verdi 6/A – 00198 Roma;
  • inviando la segnalazione scritta al numero di fax dell’Ufficio Protocollo 06-85821256;
  • compilando e inviando on line il modulo cui si accede tramite il link http://www.agcm.it/invia-segnalazione-online.html#wrapper

 

 

E tanti saluti a Marco Predolin e soci… e a voi Italiani state attenti a non accettare tutto quello che vedete in tv!

Fonte Il Disobbediente

Qual è la tua reazione?

Articoli correlati

1 di 88
Share via
×
Notifiche da Facebook
×
Notifiche da Instagram
×
Notifiche iscrizione
Send this to a friend