Tricks Computer

Ubuntu: ridurre la dimensione senza perdere qualità

Pdf

Può capitare che il pdf che abbiamo creato o che abbiamo è di troppi mega diventando difficile da usare. Ecco un trucco per chi ha Ubuntu e derivate, per alleggerirlo senza perdere la qualità.


Può capitare di aver creato un documento PDF e risulti di grandi dimensioni, per esempio avendo inserito diverse immagini ci si può ritrovare un documento di oltre 20 MB o più. Una dimensione eccessiva che puo’ causare problemi, specie se si deve condividere o spedire via email.
 
Ci sono vari metodi per comprimere facilmente un documento PDF senza perderne in qualità, noi oggi ci affideremo ad un tools a riga di comando chiamato pdftk.

Ma che cos’è Pdftk? E’ uno strumento per manipolare documenti PDF permettendo di unire, dividere, proteggere ed effettuare moltissime altre operazioni su documenti PDF anche, appunto, la possibilità di poterli comprimere senza perderne qualità.

Per farlo bisogna convertire il documento PDF in PostScript (PS) poiché da li è possibile comprimere i contenuti al suo interno quando si riconverte in PDF.

Ma andiamo con ordine.

La prima cosa da fare è installare pdftk tool presente nei repository ufficiali delle principali distribuzioni Linux, per installarlo su Ubuntu, Debian e derivate basta aprire il terminale e digitare:

sudo apt-get install pdftk 

Fatto questo possiamo comprimere il nostro PDF, per farlo spostiamo nella cartella dove c’è il nostro documento che ammettiamo si chiami articolo.pdf lo convertiamo in PS digitando:

pdftops articolo.pdf tmp.ps 

dopodiché possiamo comprimere il nostro PDF digitando:

ps2pdf tmp.ps articolocompresso.pdf 

il documento articolocompresso.pdf sarà compresso riducendo notevolmete le sue dimensioni, ma senza averne perso di qualità.

Ottimo, non trovate?

Qual è la tua reazione?

Articoli correlati

1 di 88
Share via
×
Notifiche da Facebook
×
Notifiche da Instagram
×
Notifiche iscrizione
Send this to a friend