Tricks Computer

Rinominare tante fotografie in un colpo solo

Quante volte ti è capitato di perdere minuti preziosi del tuo tempo per rinominare fotografie digitali? Magari per organizzare la tua raccolta di fotografie delle vacanze, quando hai tutta una serie di file del tipo DSC1234.JPG oppure 2013-10-15_19-30-22.JPG e vuoi chiamarle MARE_001.JPG, MARE_002.JPG etc, e poi MONTAGNA_001.JPG, MONTAGNA_002.JPG fino a GITA_AL_LAGO_500.JPG. Oppure hai bisogno di rinominarle per lavoro…
Vuoi modificare tutti i file a mano? Auguri!
Puoi utilizzare diversi software per eseguire queste operazioni "batch rename", quello che ti proponiamo si chiama Irfanview, che non solo rinomina, può anche ridimensionare e operare tante altre modifiche alle tue foto, sempre tutte insieme ovviamente!
Oggi vedremo come funziona il rename, più avanti vedremo anche le altre utilissime procedure disponibili.Intanto scarica ed installa gratuitamente Irfanview da questo sito.Apri Irfanview e dal menu principale apri File – Batch Conversion/Rename
si aprirà la schermata qui sotto, a noi interessa la voce in alto a sinistra: Batch Rename
Nella finestrella in alto a destra cerca e seleziona le fotografie che ti interessa rinominare, quindi clicca su Add se ne hai selezionate solo alcune oppure Add all se vuoi prenderle tutte. Le ritroverai nel campo sotto, sotto forma di elenco.Indica nel campo Name pattern il modello di nome di file che vuoi utilizzare, dove i # rappresentano cifre. Ad esempio MARE_### genera dei files di nome MARE_001, MARE_002 e via dicendo.

Nota: come puoi vedere, questa operazione serve solo per rinominare, non converte le estensioni dei file (da JPG a PNG ad esempio).Indica poi nel campo sottostante Output directory for result files la cartella di destinazione dei file rinominati. Se clicchi su "Use current ("look in") directory viene selezionata direttamente la stessa cartella di origine dei file.

Prima di cliccare su Start Batch ed avviare il tutto, spendiamo due parole veloci sulle Opzioni di rinominazione. Cliccando su Options a fianco al Name pattern, si aprirà questa finestra.

La parte interessante (e da non toccare salvo essere sicurissimi) è quella inferiore

  • Copy original/input files ti output directory (recommended) è la scelta di default, la più sicura, che non tocca i files originali. Quindi i files rinominati saranno in realtà una copia degli originali e saranno presenti sia nella cartella originale sia in quella di destinazione.
  • Move Original/input files to output directory serve per spostare i file originali nella cartella di destinazione insieme a quelli rinominati, quindi non li troverai più nella cartella di origine
  • Rename original/input files rinomina direttamente i files originali (fallo a tuo rischio)

Mentre il check Overwrite existing files serve per sovrascrivere file con lo stesso nome, anche questo comando utilizzalo solo se sei sicuro.

Per quanto riguarda il Batch Rename, abbiamo finito! Vedrai che, come tante cose, è più veloce farlo che spiegarlo. E non potrai più farne a meno.

Qual è la tua reazione?

Articoli correlati

1 di 88
Share via
×
Notifiche da Facebook
×
Notifiche da Instagram
×
Notifiche iscrizione
Send this to a friend