Tricks Computer

Il sistema operativo MS-DOS

DOS: è il sistema operativo con cui è nato il PC, abbreviazione dell’inglese “Disk operating system”.


In analisi, il sistema operativo non è altro che uno dei tanti programmi utilizzati dal processore, che si trova nel cuore del computer. E’ però un programma indubbiamente complicato e soprattutto indispensabile: finisce per essere il cervello dell’elaboratore, in grado di comprendere i nostri comandi, comunicarli al processore(cpu), raccogliere le risposte e presentarcele in modi a noi abbastanza comprensibili, e non più sotto forma di valori pari a 0 o 1. Il sistema operativo con cui è nato il computer è proprio il DOS, e si tratta indubbiamente del sistema operativo più diffuso al mondo, e forse anche il più semplice. Esso è in grado di occuparsi, però, di un solo utente: l’unico modo in cui due persone possono dividersi le prestazioni di un PC, è che faccia una pausa, mentre l’altra persona prenda il suo posto, quindi è definito un sistema operativo “monotasking”. Nonostante queste limitazioni, è ovvio che un adeguata conoscenza e comprensione del DOS è indispensabile per chiunque debba sedersi davanti ad un PC; DOS entra in azione subito dopo che è stato acceso il computer; una volta azionato l’interruttore di accensione del computer, l’elaboratore verifica innanzitutto il buono stato dei dispositivi che lo costituiscono, iniziando dalla memoria e proseguendo poi con la tastiera, monitor video e tutte le unità disco presenti. Una volta caricato tutto in memoria, ci appare sullo schermo il prompt C:\>. Il DOS a questo punto è a nostra disposizione, e noi possiamo dargli alcuni comandi, che è in grado di comprenderli.

DIRECTORY, UNITA’

DIR è fore il comando più noto di DOS; il suo effetto è fornire un elenco dei file di una data directory. Questo comando è molto interessante proprio perché è rappresentativo della sintassi dei comandi DOS, vale a dire del modo in cui si debbono scrivere affinché DOS li interpreti correttamente; un tipico esempio è il seguente: DIR DOS/ W

– Il nome è DOS della directory che vogliamo aprire

– I caratteri /W , che indicano al DOS in modo effettivo in cui si vuole vedere il contenuto della directory sullo schermo.

Quale versione di DOS utilizziamo?

La prima versione di DOS, la MS-DOS 1.0, appare nel 1981; fu creata dalla società Microsoft per il primo computer dalla IBM. Anche se la maggior parte dei comandi di uso più frequente erano già presenti nella prima versione, quel DOS, studiato apposta per un elaboratore senza disco fisso e con i primi processori 8086 e 8088. Fra quel primo sistema operativo e il piu recente, ci sono state diverse versioni uscite, ognuna delle quali ha apportato delle modifiche e miglioramenti alla precedente; infatti oltre a Microsoft, la IBM ha creato versioni di DOS, con il nome di PC-DOS( simile a quello della Microsoft: MS-DOS). Possiamo dire che il DOS può risultare un po’ misterioso per il principiante, ma non è altro che uno strumento per il controllo del PC; è ovvio che il tempo necessario ad apprendere il funzionamento di un applicazione è proporzionale alla sua complessità e al numero di funzioni che può svolgere. informazioni scritte.

Articoli correlati

Nessun contenuto disponibile
Lascia un commento