mercoledì 1 Febbraio 2023

Ultimi articoli

Telefonia

Anche gli smartphone Android potranno inviare SMS d’emergenza

Il satellite Snapdragon di Qualcomm consentirĂ  ai telefoni Android di inviare SMS di emergenza

Il produttore di semiconduttori Qualcomm Technologies, Inc., giovedì, ha annunciato la prima soluzione di messaggistica bidirezionale basata su satellite al mondo fornita dalla società di telecomunicazioni satellitari Iridium per gli smartphone Android premium di prossima generazione, al Consumer Electronics Show (CES) 2023 in corso a Las Las Vegas.

La funzionalitĂ , chiamata “Snapdragon Satellite”, è simile all'”Emergency SOS” di Apple via satellite, che è stato implementato insieme ai modelli iPhone 14 e iPhone Pro 14 per inviare messaggi di testo ai servizi di emergenza quando si è fuori dalla copertura cellulare e Wi-Fi. Attualmente, la funzionalitĂ  SOS di emergenza di Apple è disponibile solo negli Stati Uniti, in Canada, nel Regno Unito, in Francia, in Germania e in Irlanda.

D’altra parte, Snapdragon Satellite di Qualcomm consentirĂ  ai dispositivi Android dotati del modem Snapdragon X70 e del SOC di Qualcomm di connettersi ai satelliti per inviare e ricevere messaggi di emergenza, SMS e testi su altre app di messaggistica quando non è disponibile il segnale cellulare.

Il produttore di chip ha anche chiarito che la funzionalità può essere utilizzata sia in situazioni di emergenza che non di emergenza, ad esempio per attività ricreative in località remote, rurali e offshore.

Il servizio di messaggistica satellitare arriverĂ  per la prima volta sui dispositivi basati sulla piattaforma mobile Snapdragon 8 Gen 2 dell’azienda, che dovrebbe essere disponibile sugli smartphone di nuova generazione, lanciati in regioni selezionate a partire dalla seconda metĂ  del 2023.

Snapdragon Satellite è alimentato dai sistemi Snapdragon 5G Modem-RF e supportato dalla costellazione di satelliti Iridium completamente operativa. Tuttavia, spetterĂ  ai singoli OEM e fornitori di servizi attivare la funzionalitĂ  sui propri dispositivi specifici.

Inoltre, la soluzione per smartphone utilizza lo spettro in banda L resistente agli agenti atmosferici di Iridium per uplink e downlink.

“La connettivitĂ  robusta e affidabile è al centro delle esperienze premium. Snapdragon Satellite mette in mostra la nostra storia di leadership nell’abilitare le comunicazioni satellitari globali e la nostra capacitĂ  di portare innovazioni superiori ai dispositivi mobili su larga scala”, ha dichiarato Durga Malladi, Senior Vice President e General Manager, Cellular Modems and Infrastructure, Qualcomm Technologies, Inc.

“Iniziando con gli smartphone premium entro la fine dell’anno, questa nuova aggiunta alla nostra piattaforma Snapdragon ci posiziona fortemente per abilitare le capacitĂ  di comunicazione satellitare e le offerte di servizi su piĂą categorie di dispositivi”.

Oltre agli smartphone, la piattaforma Snapdragon Satellite si espanderĂ  anche ad altre piattaforme, inclusi laptop, tablet, veicoli e altri dispositivi connessi a Internet of Things (IoT) in futuro. Gli OEM e i produttori di app potrebbero anche offrire servizi di marca unici sfruttando la connettivitĂ  satellitare

Si prevede che Snapdragon Satellite supporterĂ  le reti non terrestri (NTN) 5G, man mano che l’infrastruttura e le costellazioni satellitari NTN saranno disponibili, per i servizi di marca che differiranno a seconda dell’operatore e del produttore del dispositivo.

Qualcomm osserva che avrai bisogno di una “visione chiara del cielo” per utilizzare la messaggistica satellitare. Una volta abilitato, un messaggio sullo schermo offrirĂ  assistenza su dove puntare esattamente il dispositivo per connettersi a un satellite per inviare un messaggio.

“Iridium è orgogliosa di essere la rete satellitare che supporta Snapdragon Satellite per smartphone premium”, ha affermato Matt Desch, CEO di Iridium.

“La nostra rete è su misura per questo servizio: i nostri satelliti LEO avanzati coprono ogni parte del globo e supportano le connessioni a bassa potenza e bassa latenza ideali per i servizi satellitari abilitati dal satellite Snapdragon leader del settore. Milioni di persone dipendono ogni giorno dalle nostre connessioni e non vediamo l’ora che molti altri milioni si connettano tramite smartphone alimentati da Snapdragon Satellite”.

Anche il produttore di gadget basati su GPS Garmin ha confermato la sua collaborazione con Qualcomm per fornire agli utenti il ​​supporto per la messaggistica di emergenza.

“Garmin accoglie con favore l’opportunitĂ  di espandere i nostri collaudati servizi di risposta alle emergenze satellitari a milioni di nuovi utenti di smartphone in tutto il mondo”, ha affermato Brad Trenkle, vicepresidente del segmento outdoor di Garmin.

“Garmin Response supporta migliaia di incidenti SOS ogni anno e probabilmente ha salvato molte vite nel processo, e non vediamo l’ora di collaborare con Qualcomm Technologies e Iridium per aiutare le persone a connettersi ai servizi di emergenza, indipendentemente da dove le porti la vita”.

Mentre Apple offre il suo servizio Satellite SOS gratuitamente per due anni dopo che gli utenti hanno attivato i loro modelli di iPhone 14, Qualcomm non ha specificato quanto costerĂ  utilizzare i propri servizi satellitari quando saranno disponibili entro la fine dell’anno.

Articoli correlati

1 di 13
Lascia un commento

Rilevato Adblock

I sistemi hanno rilevato il blocco di script e pubblicitĂ . Ti consiglio di disattivarli. Grazie.

Refresh Page
x
Helpsystem Informatica

Helpsystem Informatica

Form di contatto veloce

I will be back soon

Helpsystem Informatica
Ciao, sono il BOT del sito đź‘‹
Scegli il metodo che vuoi usare per comunicare con me.
Ti risponderò prima possibile! Grazie.
Inizia a chattare su:
chat

Hai uno smartphone Android?

Visita il mio sito usando la mia APP, ti basta cliccare il pulsante qui sotto per scaricarlo in pochi secondi

Helpsystem Informatica Vorremmo mostrarti le notifiche per le ultime notizie e gli aggiornamenti.
Ignora
Consenti notifiche
Verified by MonsterInsights