Presto Microsoft trascriverà automaticamente i file video in OneDrive per gli utenti di Office 365

da Germano Gulisano

 

Microsoft oggi ha annunciato un paio di aggiornamenti AI-centric per gli utenti di OneDrive e SharePoint con un abbonamento a Office 365 che portano più intelligenza di machine learning dell’azienda ai suoi servizi di archiviazione di file.

Tutte queste funzionalità verranno lanciate a un certo punto entro la fine dell’anno. Con la conferenza Ignite della compagnia a Orlando in arrivo il prossimo mese, probabilmente è una buona ipotesi che vedremo alcuni di questi aggiornamenti farne una ricomparsa.

Il clou di questi annunci è che a partire da quest’anno, entrambi i servizi avranno servizi di trascrizione automatica per file video e audio. Mentre i video sono fantastici, è praticamente impossibile trovare informazioni in questi file senza spendere un sacco di tempo. E una volta trovato, devi ancora trascriverlo. Microsoft afferma che questo nuovo servizio gestirà automaticamente la trascrizione e quindi visualizzerà la trascrizione mentre stai guardando il video. Il servizio può gestire oltre 320 tipi di file, quindi è probabile che funzionerà anche con i tuoi file.

Altri aggiornamenti che l’azienda ha annunciato oggi includono una nuova visualizzazione di file per OneDrive e Office.com che consigliano i file esaminando ciò su cui hai lavorato ultimamente su Microsoft 365 e facendo un’ipotesi plausibile su ciò che probabilmente voglio lavorare ora. Presto Microsoft utilizzerà anche un insieme simile di algoritmi per richiedere all’utente di condividere file con i colleghi dopo averli presentati ad esempio in una riunione con PowerPoint.

Gli utenti esperti vedranno presto le statistiche di accesso per qualsiasi file in OneDrive e SharePoint.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

Share via
Send this to a friend