News Internet

Anonymous attacca ancora

Anonymous si fa sentire; dopo i suoi numerosi attacchi precedenti come  all’istituto centrale greco, gli hacktivist di Anonymous hanno bloccato temporaneamente i servizi online della banca di Cipro.


Operazione Icarus”: si chiama proprio così, ed  è nelle intenzioni degli attivisti di Anonymous dovrebbe essere una sorta di chiamata alle armi contro tutte le banche centrali e gli enti che gestiscono le operazioni finanziarie in tutto il mondo. I primi attacchi sono stati la banca centrale greca e quella di Cipro, seguite dalla Commissione dei Servizi Finanziari dell’isola di Guersney, un paradiso fiscale nel canale della Manica.

Gli attacchi, in classico stile Anonymous, sono portati con la tecnica del DDoS che punta a “intasare” i server dei siti Internet per renderli irraggiungibili.

Qual è la tua reazione?

Articoli correlati

1 di 88
Share via
×
Notifiche da Facebook
×
Notifiche da Instagram
×
Notifiche iscrizione
Send this to a friend