itarzh-CNzh-TWnlenfrdeeljaptruessv

Fonte foto techcrunch

Crediti immagine: Alex Williamson / Getty Images

Amazon ha un grande obiettivo alle spalle in questi giorni, e per le sue dimensioni, la portata e l'impatto sul business locale, i critici hanno ragione a guardare da vicino le agevolazioni fiscali e altri sussidi che ricevono. Non c'è niente di sbagliato nello scavare in queste pause per vedere se raggiungono gli obiettivi fissati dai governi in termini di nuovi posti di lavoro. Ma Amazon non è da solo qui con ogni mezzo. Molti stati hanno una grande storia di sussidi tecnologici da raccontare, e non è sempre una favola che si conclude bene per il governo che sovvenziona.

In effetti, un recente studio  del gruppo di controllo, Good Jobs First , ha scoperto che gli stati sono disposti a gettare milioni di dollari in aziende high tech per attirarli a costruire nelle loro comunità. Hanno citato tre esempi nel rapporto incluso l'accordo ventennale di Tesla per 1,25 miliardi di dollari per costruire una fabbrica di batterie in Nevada, la rottura di 3 miliardi di dollari di Foxconn per costruire una fabbrica di display  nel Wisconsin e l' affare dei data center Apple in Iowa , che ha portato a 214 milioni di dollari rompere.

Good Jobs Il primo direttore esecutivo Greg LeRoy non ritiene che tali sussidi siano giustificabili e tolgono i dollari dello sviluppo aziendale dalle piccole imprese che tendono a creare posti di lavoro più sostenibili in una comunità.

"La strategia" molte uova in un paniere "è particolarmente inadeguata. Ma molti leader pubblici non hanno ancora cambiato idea, spesso mettendo i contribuenti a rischio, specialmente perché alcune società tecnologiche sono diventate molto aggressive nel chiedere grosse riduzioni fiscali. Le aziende con nomi famosi sono ancora più irresistibili per i politici che vogliono guardare al lavoro, "LeRoy e la sua collega Maryann Feldman hanno scritto in un commento del Guardian il mese scorso.

Non funziona sempre come speri

Mentre queste offerte sono progettate per attirare l'azienda in un'area e generare posti di lavoro, ciò non sempre accade. L'accordo Apple-Iowa, ad esempio, ha coinvolto 550 lavori di costruzione per costruire la struttura all'avanguardia da 1,3 miliardi di dollari, ma alla fine genererà solo 50 posti di lavoro a tempo pieno. Vale la pena notare che in questo caso, Apple ha ulteriormente addolcito il piatto contribuendo "fino a $ 100 milioni" a un fondo di miglioramento pubblico locale, secondo le informazioni fornite dalla società.

Una cosa che molti laici non si rendono conto, tuttavia, è che nonostante le dimensioni, i costi e la quantità di beni immobili di questi mega data center, sono altamente automatizzati e non richiedono un sacco di persone per l'esecuzione. Mentre Apple restituisce alla comunità attorno al data center, alla fine, se l'obiettivo del sussidio è un lavoro costantemente retribuito, non ci sono molti coinvolti nella gestione di un data center.

Non è difficile trovare progetti che non hanno funzionato. Un accordo di sussidio fiscale di $ 2 milioni tra Massachusetts e Nortel Networks nel 2008 per mantenere 2200 posti di lavoro in atto e aggiungere altri 800 falliti miseramente. Entro il 2010 ci sono stati solo 145 posti di lavoro presso la struttura e l'incentivo fiscale è durato altri 4 anni, secondo un rapporto di Boston.com.

Le offerte più recenti hanno un prezzo molto più alto. Si prevedeva che l'affare Foxconn da $ 3 miliardi nel Wisconsin avrebbe generato 3000 posti di lavoro diretti (e altri 22.000 collegati). Secondo i dati del New York Times, ciò comporta un costo stimato compreso tra $ 15.000 e $ 19.000 per posto di lavoro all'anno, molto più alto del costo tipico di $ 2457 per lavoro  .

Fai attenzione a ciò che desideri

Nel frattempo gli stati stanno cadendo da soli con miliardi di sussidi per dare ad Amazonqualunque sia il suo piccolo cuore desidera costruire HQ2 , che potrebbe generare fino a 50.000 posti di lavoro in un decennio se tutto va secondo i piani. La domanda, come con l'accordo di Foxconn, è se gli Stati possano davvero giustificare il costo per lavoro e l'impatto su infrastrutture e abitazioni per farne valere la pena?

Inoltre, come ti assicuri di ottenere un ritorno minimo sull'investimento? Nel caso dell'esempio Nortel in Massachusetts, il Commonwealth non avrebbe dovuto proteggersi da un fallimento catastrofico invece di continuare a concedere il taglio delle tasse per anni dopo che era stato chiaro che Nortel non era in grado di tener fede alla sua parte dell'accordo ?

Non tutti i contratti devono essere eseguiti a casa, ma si vuole almeno assicurarsi di ottenere un numero decente di nuovi posti di lavoro netti, e che alla fine ci sia un po 'di equità, indipendentemente dal risultato. Gli Stati devono anche capire l'impatto di eventuali sussidi su altri piani di sviluppo economico, e non semplicemente cadere per il riconoscimento del nome sul buon senso.

Queste sono domande che ogni stato deve prendere in considerazione mentre riversano denaro in queste aziende. È comprensibile nell'America post-industriale, dove molti posti di lavoro in fabbrica sono stati automatizzati e che gli stati vogliono attirare alti posti di lavoro ad alta tecnologia nelle loro comunità, ma spetta comunque ai funzionari assicurarsi che stiano facendo la dovuta diligenza sull'impatto totale di l'accordo per essere certi che il costo è giustificato alla fine.

Hanno detto di noi

  • Mi sono ricreduta!

    Ero finita in questo sito per caso, per un problema che avevo al pc da tempo. Li ho contattati e finalmente quel fastidioso errore è sparito!
    Eva Patrizia C.
    18/09/2013
  • Un amico su cui contare

    Sicuramente ci sono persone più preparate di loro, ma sapere che ci sono persone come Germano su cui contare e cerca di dare il massimo per risolvere i miei problemi, non potevo chiedere di meglio.
    Giuseppe L.
    21/08/2014
  • Serietà e onestà

    La cosa che mi ha colpito di Germano è stata la sua disponibilità, onestà e chiarezza.
    Alfio V.
    7/03/2015
  • Sicurezza e velocità

    Grazie al collegamento remoto, sono riusciti in breve tempo ad accedere al mio pc per risolvere un errore di Windows che mi impediva di lavorare. Consulenti da avere sempre a portata di mano!
    Rosa B.
    15/02/2016
  • Reperibilità e comodità

    È possibile rintracciarli con qualunque mezzo, dai social al telefono, potendo quindi comunicare le mie esigenze a qualunque orario.
    Stefania G.
    18/02/2016
  • Un valido aiuto

    Mi ero fatto fare un sito da un amico, ma lo ha fatto male e incompleto. Ho delegato a loro il lavoro e finalmente mi hanno reso il sito completo, funzionante e visibile sui motori di ricerca.
    Fabrizio S.
    22/01/2016
  • Ho avuto complimenti

    Mi sono fatto fare un sito da loro, è stato fatto così bello che ho ricevuto pure complimenti dagli enti che ho collaborato.
    Claudia P.
    06/04/2013
  • Articoli utili

    Li seguo spesso, ogni volta che scrivono un articolo è sempre molto interessante.
    Alex C.
    12/12/2012
  • Un ottimo insegnante

    Ho partecipato al corso di informatica ad Acicatena, grazie al signor Gulisano ho imparato molto di più di pc.
    Massimo P.
    21/05/2015
  • Precisione e affidabilità

    Da quando sono entrato a far parte dello staff del sito, mi sono subito messo in contatto con Germano, persona abbastanza seria,affidabile e sempre presente per qualsiasi cosa, rendendo il sito sempre più utile e aggiornato.
    Lorenzo C.
    26/12/2015
  • Germano grande persona

    Dove l'esperienza parla l'inesperienza tace!
    Tiziana Cutuli
    22/02/2016
  • Sono poco pratico con internet!

    Avevo un problema con le impostazioni della mia connessione e in poco tempo mi avete chiarito tutti i dubbi! Un bel 10+ GRAZIE MILLE HelpSistem Informatica!
    Igor C.
    22/02/2016
  • Fondere conoscenza informatica e ricerca spirituale

    Un'idea fantastica, un nuovo modo di concepire il web lontano dai "rumori" che anche li si producono!!! Questo si chiama "moderno approccio"!!! Grazie Germano per questa idea e questo sito!!!"
    Axl
    15/03/2016
  • Veloce ed efficiente

    Avevo il pc lento, me lo ha risolto in breve tempo ed è stato molto chiaro nello spiegarmi cosa l'ha causato e come evitare in futuro. Grazie!
    Tony R.
    12/04/2017
Next
Prev

Statistiche

Oggi200
Totale1401142

Le tue info

  • IP: 54.82.73.21
  • Browser Unknown
  • Versione
  • Sistema Operativo Unknown

Collegati adesso

3
Online

Lunedì, 19 Novembre 2018 12:50

No alla Pirateria

Newsletters

Tieniti sempre in contatto con noi, per sapere tutte le promozioni, notizie, trucchi ed altro ancora.
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo and the Privacy policy
Metti una tua mail vera oppure grazie l'iscrizione al portale sarai immesso qui automaticamente.

Pubblicità

Slider