itarzh-CNzh-TWnlenfrdeeljaptruessv

hope

Il diamante Hope, la gemma maledetta che porta morte e sfortuna.


Il diamante Hope, uno dei diamanti più famosi del mondo, noto per essere portatore di morte e sfortuna. Da quando è stato scoperto molti sono stati a contatto con questo diamante e chiunque l’abbia posseduto è morto o ha avuto gradi sofferenze.

In molti credono che si tratti sono di superstizione, ma il numero di persone che hanno subito grandi sfortune dopo essere entrati in possesso del diamanti, lascia spazio a pochi dubbi.
Il diamante Hope, si è formato 1,1 miliardo di anni fa. Secondo la leggenda, la sua “prima vittima”, fu un sacerdote indù che lo rubò nel 1515 dal suo tempio. Un’altra leggenda vuole che il mercante Jean-Baptiste lo estrasse dall'occhio della statua Rama-Sitra, la quale maledisse la pietra. Il mercante morì ben presto in Russia e suo figlio ebbe grossi problemi economici.

I successivi proprietari furono Luigi XIV e Luigi XV, entrambi morirono tra atroci sofferenze, uno per una cancrena al piede e l’altro per vaiolo, che portò il suo corpo a decomporsi mentre questi era ancora in vita.

Il diamante successivamente venne donato alla Principessa Maria Luisa, che morì nel 1792, violentata e picchiata a morte per strada.

Successivamente presero possesso del diamante Luigi XVI e sua moglie Maria Antonietta, entrambi vennero ghigliottinati durante la Rivoluzione Francese nel 1793.

Nel 1839 la gemma andò a finire nelle mani del Lord Henry Hope, il quale diede il nome alla pietre e la fece tagliare all'attuale dimensione di 45,5 carati. Pagò il diamante 30,000 pound, una cifra altissima per quel periodo. Anche per lui ben presto iniziarono i guai, divorziò con la moglie e fini in disgrazia economica. Vendette il diamante al principe russo Kanitowskij, il quale fu trucidato dai rivoluzionari russi.

Simon Matharides acquisto il gioiello sulla carta, ma prima di andare a ritirarlo, morì finendo in un burrone.

Il sultano Abdul Hamid acquistò il diamante per 400,000 dollari, ma venne deposto dalla rivoluzione turca, poco dopo impazzì e fini la sua vita in miseria.

Nel 1910 Pierre Cartier fu l’ultimo francese a possedere il diamante. La pietra porto disgrazie a tutta la famiglia, che assistette alla morte della mamma del proprietario, del figlio di 10 anni investito da un’auto, della figlia suicida, fino al divorzio dei due coniugi.

Oggi la pietra si trova alla Smithsonian dal 1958.

Le morti totali sono stati circa 20. Ma è possibile che questo diamante sia davvero maledetto?

Hanno detto di noi

  • Mi sono ricreduta!

    Ero finita in questo sito per caso, per un problema che avevo al pc da tempo. Li ho contattati e finalmente quel fastidioso errore è sparito!
    Eva Patrizia C.
    18/09/2013
  • Un amico su cui contare

    Sicuramente ci sono persone più preparate di loro, ma sapere che ci sono persone come Germano su cui contare e cerca di dare il massimo per risolvere i miei problemi, non potevo chiedere di meglio.
    Giuseppe L.
    21/08/2014
  • Serietà e onestà

    La cosa che mi ha colpito di Germano è stata la sua disponibilità, onestà e chiarezza.
    Alfio V.
    7/03/2015
  • Sicurezza e velocità

    Grazie al collegamento remoto, sono riusciti in breve tempo ad accedere al mio pc per risolvere un errore di Windows che mi impediva di lavorare. Consulenti da avere sempre a portata di mano!
    Rosa B.
    15/02/2016
  • Reperibilità e comodità

    È possibile rintracciarli con qualunque mezzo, dai social al telefono, potendo quindi comunicare le mie esigenze a qualunque orario.
    Stefania G.
    18/02/2016
  • Un valido aiuto

    Mi ero fatto fare un sito da un amico, ma lo ha fatto male e incompleto. Ho delegato a loro il lavoro e finalmente mi hanno reso il sito completo, funzionante e visibile sui motori di ricerca.
    Fabrizio S.
    22/01/2016
  • Ho avuto complimenti

    Mi sono fatto fare un sito da loro, è stato fatto così bello che ho ricevuto pure complimenti dagli enti che ho collaborato.
    Claudia P.
    06/04/2013
  • Articoli utili

    Li seguo spesso, ogni volta che scrivono un articolo è sempre molto interessante.
    Alex C.
    12/12/2012
  • Un ottimo insegnante

    Ho partecipato al corso di informatica ad Acicatena, grazie al signor Gulisano ho imparato molto di più di pc.
    Massimo P.
    21/05/2015
  • Precisione e affidabilità

    Da quando sono entrato a far parte dello staff del sito, mi sono subito messo in contatto con Germano, persona abbastanza seria,affidabile e sempre presente per qualsiasi cosa, rendendo il sito sempre più utile e aggiornato.
    Lorenzo C.
    26/12/2015
  • Germano grande persona

    Dove l'esperienza parla l'inesperienza tace!
    Tiziana Cutuli
    22/02/2016
  • Sono poco pratico con internet!

    Avevo un problema con le impostazioni della mia connessione e in poco tempo mi avete chiarito tutti i dubbi! Un bel 10+ GRAZIE MILLE HelpSistem Informatica!
    Igor C.
    22/02/2016
  • Fondere conoscenza informatica e ricerca spirituale

    Un'idea fantastica, un nuovo modo di concepire il web lontano dai "rumori" che anche li si producono!!! Questo si chiama "moderno approccio"!!! Grazie Germano per questa idea e questo sito!!!"
    Axl
    15/03/2016
  • Veloce ed efficiente

    Avevo il pc lento, me lo ha risolto in breve tempo ed è stato molto chiaro nello spiegarmi cosa l'ha causato e come evitare in futuro. Grazie!
    Tony R.
    12/04/2017
Next
Prev

Statistiche

Oggi63
Totale1420321

Le tue info

  • IP: 34.203.213.116
  • Browser Unknown
  • Versione
  • Sistema Operativo Unknown

Collegati adesso

1
Online

Martedì, 22 Gennaio 2019 03:42

No alla Pirateria

Newsletters

Tieniti sempre in contatto con noi, per sapere tutte le promozioni, notizie, trucchi ed altro ancora.
captcha 
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo and the Privacy policy
Metti una tua mail vera oppure grazie l'iscrizione al portale sarai immesso qui automaticamente.